La privacy in ambito sanitario e socio assistenziale – l’approccio del Regolamento

Senza dubbio uno dei principali ambiti in cui l’aspetto privacy è fondamentale e basilare è il settore sanitario e socio assistenziale.

Le informazioni trattate appartengono infatti a quella speciale categoria di dati considerati critici perché possono rivelare dati personali relativi alla salute [origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l’appartenenza sindacale, nonché trattare dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona] – Art. 9 GDPR 679/2016.